Migranti: medico Lampedusa, ‘chi pensa che io falsifichi referti è un cretino in malafede’

Palermo, 17 ago. (AdnKronos) – “Se c’è qualche cretino che pensa che io possa fare falsificare un referto o è un cretino o è in malafede e a me non interessa averci a che fare”. Lo ha detto all’Adnkronos il medico di Lampedusa, Francesco Cascio, responsabile del Poliambulatorio, secondo cui i 13 migranti visitati “stanno bene”. “Lo ribadisco – dice – io non sono a Lampedusa ma mi fido ciecamente dei miei due medici in poliambulatorio. Su tredici persone solo una ragazza era affetta da otite, gli altri stavano bene. Mica è colpa mia?”.