Palermo, 29 ago. (AdnKronos) – Mediterranea Saving Human ha chiesto alle autorità italiane di potere entrare con la nave Mare Jonio in acque territoriali per “potersi mettere al riparo”. “Ci sono onde alte due metri”, spiega all’Adnkronos la portavoce Alessandra Sciurba. “E dobbiamo mettere al sicuro tutti, soprattutto le persone più vulnerabili, come i bambini e le donne”. Dalla nave Mare Jonio arriva anche la richiesta di “assistenza per le vulnerabilità”. La nave ha continuato anche a chiedere un porto sicuro per potere attraccare.