Venezia, 2 ago. (AdnKronos) – ‘Non solo nelle ultime ore, ma negli ultimi giorni il maltempo ha colpito diversi Comuni del Veneto, in particolare nelle zone di Vicenza, Venezia e Treviso provocando danni e situazioni di disagio. Anci Veneto vuole manifestare la propria vicinanza ai sindaci dei territori colpiti e che in molti casi purtroppo hanno subito danni importanti”. Così la presidente di Anci Veneto, Maria Rosa Pavanello, esprime la sua vicinanza ai sindaci colpiti dal maltempo.
‘Purtroppo il periodo estivo ci ha abituato a questi fenomeni improvvisi e violenti che spesso mettono in ginocchio i territori creando enormi difficoltà e come sta accadendo a Treviso isolando alcune zone della provincia. Per le amministrazioni e per i sindaci il lavoro non si esaurisce con la gestione dell’emergenza, ma proseguirà con la conta dei danni e con la richiesta di risorse nel caso in cui sia dichiarato lo stato di crisi dalla Regione del Veneto”, sottolinea.
‘Anci Veneto ‘ conclude la presidente Pavanello ‘ è pronta a dare supporto, nella misura delle nostre possibilità, ai sindaci che dovranno far fronte alla fase di manutenzione ed alla messa in sicurezza dopo i danni provocati dai fortunali e dalle trombe d’aria”.