Milano, 1 ago. (AdnKronos) – Allerta meteo a Milano da mezzanotte per il rischio di temporali forti, che potrebbero provocare l’esondazione dei fiumi Seveso e Lambro.
L’amministrazione comunale ha disposto l’attivazione del Centro operativo comunale (COC) a partire da questa sera. In conseguenza ai fenomeni a carattere temporalesco previsti a partire dal tardo pomeriggio di oggi, con una possibile intensificazione sul territorio milanese a partire da mezzanotte, la Protezione Civile Regionale ha emanato un’allerta arancione per temporali forti e un’allerta gialla per rischio idraulico e vento forte.
Con l’allerta meteo parte anche il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di protezione civile e delle pattuglie della Polizia locale. Il Comune invita i cittadini a “prestare la massima attenzione e a tenere comportamenti che possano aiutare a prevenire eventuali problemi dovuti al vento forte, come ad esempio rimuovere vasi non ancorati ai balconi o altri oggetti sospesi, ed evitare di parcheggiare le auto sotto gli alberi”.