L’omaggio di Irriducubili e amici a Diabolik ‘

Roma, 21 ago. (AdnKronos) – di Silvia Mancinelli Una bara nera e lucidissima con ai lati la scritta grande Irriducibili, naturalmente bianca e celeste, e davanti gli occhi del personaggio dei fumetti al quale Fabrizio Piscitelli aveva ‘preso” il nome di battaglia.
è l’omaggio della sua curva, la curva nord biancoceleste, l’omaggio dei suoi amici al Diabolik dei derby e del tifo in trasferta.
La sua ultima culla, colorata come il cielo e I colori della Sua squadra, che verrà salutata e portata a spalla oggi pomeriggio nella chiesa del Divino Amore da amici e parenti.
Sul sito www.adnkronos.com le immagini del feretro degli irriducibili.