Liverpool Supercampione d’Europa! Il Chelsea crolla ai rigori: è la partita di Manè, Klopp e Stephanie

AFP/LaPresse

Il Liverpool vince la Supercoppa Europea ai calci di rigore: 2-2 fino ai supplementari, dal dischetto segna Salah, sbaglia Abraham. Promossa la terna arbitrale femminile

Dopo diverse settimane d’attesa, fatte di scialbe amichevoli ad orari improponibili, il classico ‘calcio d’agosto’ insomma, torna finalmente il pallone che conta. Come da tradizione, la partita che apre la nuova stagione è la Supercoppa Europea, la sfida che mette di fronte il Liverpool, vincitrice della Champions League, e il Chelsea, vincitrice dell’Europa League in un derby inglese per decretare la regina d’Europa. E a proposito di regine, c’è una donna (anzi 3, insieme alle guardalinee Manuela Nicolosi e Michelle O’Neal) a guidare le due squadre: la direttrice di gara francese Stephanie Frappart, la prima della storia ad arbitrare una finale maschile.

AFP/LaPresse

Una partita divertente, ma ad intermittenza, complice una condizione fisica che non può ancora essere al 100%, nonostate il campionato in Inghilterra sia già iniziato. Il Liverpool parte bene e sfiora il gol con Salah, poi il Chelsea viene fuori alla distanza. I Blues hanno tutta l’intenzione di vendicare l’esordio horro in Premier League (4-0 dal Manchester United) e iniziano a sviluppare gioco sulle fasce: Pulisic fa ammattire la difesa Reds e serve a Giroud l’assist per il gol che sblocca la gara. Nel secondo tempo Klopp corregge qualche scelta tattica della vigilia non proprio felice. Dentro Firmino per Alex Oxlade-Chamberlain: il brasiliano è subito protagonista con l’assist del pareggio. Salgono in cattedra i portieri: Adrian si fa sempre trovare pronto, nonostante non arrivino grandi pericoli dalle sue parti; Kepa compie due grandi parate in rapida successione che tengono in piedi i Blues nelle fasi più calde del secondo tempo.

AFP/LaPresse

Il ritmo cala comprensibilmente e servono i supplementari per vedere un po’ di emozioni. Ancora Firmino, grande intuizione di Klopp, che serve l’assist per Manè che firma la doppietta personale. Poco dopo Adrian sfiora Abraham in area, l’arbitro e il Var non hanno dubbi, è rigore: Jorginho (‘Jorghino’ per l’occasione) non sbaglia. Servono i calci di rigore per decidere la sfida: l’equilibrio dura fino al 4-4, Salah segna il quinto rigore per il Liverpool, Adrian para quello del giovane Abraham. Il portiere spagnolo, fino a 2 settimane fa praticamente senza squadra, diventa l’eroe della notte di Istanbul che, in Europa, continua a sorridere al Liverpool: 4ª Supercoppa Europea nella storia dei Reds che erano anche l’ultima squadra inglese (era il 2005) ad aver vinto la competizione.

Klopp e Pochettino

LaPresse/PA

A Frankye Lampard sfugge ancora quel trofeo che da giocatore non riuscì a vincere nel 2012 e nel 2013: il neo allenatore Blues manca anche l’appuntamento con la prima vittoria e paga cara una panchina fatta per lo più di giovani promesse, dal sicuro futuro, ma che ancora forse non sono ancora pronte per un palcoscenico del genere, rigori a parte. Jurgen Klopp inizia invece da dove aveva terminato: l’allenatore tedesco azzecca i cambi, motiva i propri calciatori e si porta a casa il secondo grande trofeo Europeo in pochi mesi, confermandosi il migliore al mondo.

AFP/LaPresse

Menzione finale per la direttrice di gara Stephanie Frappart: gara ordinata, attenta e senza sbavature. Grande personalità per l’arbitro francese capace di gestire bene la tensione in campo, estrarre cartellini solo se necessari e coordinare al meglio il lavoro con Var e colleghe sulle corsie laterali, anche loro perfette in ogni chiamata. Resta un dubbio sul rigore, confermato però dal Var. Esperimento riuscito in una finale che passerà alla storia anche per una donna sul tetto d’Europa.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17474 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery