Nizza-Marsiglia sospesa dopo 28 minuti per cori e striscioni omofobi: l’arbitro Clement Turpin usa il pugno duro in linea con le ultime decisioni attuate nei campionati francesi

Cori e striscioni omofobi presenti allo stadio, dopo appena 10 minuti dal fischio di inizio, la partita fra OG Nizza e Olympique Marsiglia è stata sospesa. L’abitro Clement Turpin ha interrotto il match dopo 28 minuti di gioco e diversi annunci dello speaker che invitava i tifosi a ritirare gli striscioni e far cessare i cori. Il pugno duro utilizzato dall’arbitro è in linea con le decisioni attuate in diverse altre partite in Francia: il 16 agosto Nancy-Le Mans, gara di Ligue2, è stata sospesa per alcuni minuti. Stessa sorte è toccata nello scorso weekend a Brest-Reims e Monaco-Nimes. Dopo 10 minuti di pausa la gara è ripresa regolarmente.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android