Roma, 4 ago. (AdnKronos) – L’audio dell’incontro al Metropol fu consegnato a ‘L’Espresso’ ma anche alla trasmissione Report condotta da Sigfrido Ranucci. A rivelarlo è l’odierna edizione de ‘La Verità’ diretta da Maurizio Belpietro. “L’audio -conferma Ranucci parlando con il quotidiano- noi l’avevamo da mesi, già dall’inverno scorso. Appena lo abbiamo ricevuto, grazie al collega Giorgio Mottola, ho detto di verificarne il contenuto, utilizzando le banche dati internazionali e gli archivi a cui abbiamo accesso. La nostra preoccupazione era di non trasmettere una cosa fine a se stessa, come ha fatto ‘L’Espresso’, ma di andare in profondità come facciamo sempre. Posso anticiparle che andremo in onda con questa cosa a ottobre in una delle prime puntate della nuova edizione”.
“Loro -dice poi Ranucci riferendosi a ‘L’Espresso’- sono molto approssimativi. L’abbiamo verificato in diversi lavori che abbiamo condiviso: si attribuiscono meriti che non hanno. Il fatto che sia uscito sul sito americano ci ha sorpreso, pensavamo di lavorarci noi su questa storia. Qualcuno ha avuto fretta di far uscire la registrazione e di farla uscire alle proprie condizioni. Però non comprendo la tempistica. Avrei capito se l’avessero fatto uscire alla vigilia delle elezioni, ma dopo…”.
‘La Verità’ ripropone poi le quattro domande già rivolte al direttore de ‘L’Espresso’, Marco Damilano, ma alle quali non ha ancora risposto, sul perchè non sia stato pubblicato l’audio dell’incontro al Metropol; se i giornalisti Tiizian e Vergine fossero presenti; se l’audio sia stato consegnato da Francesco Vannucci; e quando siano entrati in possesso dell’audio, se a ottobre o mesi dopo.