sarri
AFP/LaPresse

Sarri contento della sua Juventus nonostante il ko contro l’Atletico Madrid: in conferenza stampa tiene banco il futuro di Paulo Dybala

Arriva una brutta sconfitta per la Juventus nel test match contro l’Atletico Madrid. Le due reti di Joao Felix regalano il successo ai Colchoneros ma non abbattono Sarri che, pur ammettendo che il secondo è “un gol che non dobbiamo prendere mai“, si è mostrato contento dei passi avanti fatti dalla squadra.

Messo da parte il calcio giocato, in casa Juventus torna a tenere banco il calciomercato. La situazione Dybala, presente in campo ma in attesa di offerte importanti per lasciare Torino, è l’argomento principale della conerenza stampa e Sarri si esprime così : “abbiamo combattuto fino alla fine, nonostante alcuni elementi appena arrivati e altri, come Khedira e Douglas Costa, che non giocavano da tempo. Dybala? Quello che dico io conta zero. Dal punto di vista tecnico, qualsiasi valutazione su di lui è prematura, ha fatto due allenamenti e mezz’ora oggi. Secondo me ha le caratteristiche per giocare come falso centravanti. In ogni caso, dobbiamo tagliare sei giocatori per la lista Champions. E la nostra è una situazione difficile, quasi imbarazzante: rischiano di rimanere fuori giocatori di altissimo livello“.