LaPresse - Spada

La polizia iraniana ha contestato all’allenatore italiano un visto turistico scaduto, impedendogli di far rientro in Italia

Le brutte notizie per Andrea Stramaccioni in Iran non finiscono mai, l’allenatore italiano infatti continua a dover far fronte a situazioni incresciose da quando, la scorsa estate, è diventato manager dell’Esteghlal.

LaPresse/Enrico Locci

La società di Teheran sembra non seguire più il proprio tecnico, prova ne è la sfuriata di quest’ultimo nel corso di una conferenza stampa di pochi giorni fa, che ha fatto rapidamente il giro del web. L’ultima disavventura Stramaccioni l’ha vissuta nelle ultime ore, visto che la polizia iraniana lo ha bloccato in aeroporto per un visto turistico scaduto, scatenando la sorpresa dell’Inter che è a Teheran da tre mesi per lavoro. Immediato il contatto con l’ambasciata italiana per affrontare la situazione, così da permettere a Stramaccioni e i suoi collaboratori di far ritorno in Italia in questo periodo di sosta del campionato.

 

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android