Massimo Paolone/LaPresse

L’attaccante dell’Inter ha parlato al ritorno dall’Argentina, soffermandosi su ciò che lo aspetta lavorando con Antonio Conte

Lautaro Martinez è tornato a disposizione di Antonio Conte, esaurendo il periodo di riposo concesso dall’Inter dopo la Copa America. Il Toro si è presentato alla Pinetina, stringendo la mano al nuovo allenatore e salutando i suoi compagni, vecchi e nuovi.

Spada/LaPresse

Intervenuto poi ai microfoni di Inter Tv, l’argentino ha sottolineato i suoi propositi per la nuova stagione: “sono tornato e sono molto contento perché riprendo ad allenarmi. Ho approfittato di qualche giorno di vacanza per riposare, la Coppa America è stata una bellissima esperienza e a livello personale ho fatto bene. Ma adesso sono qui insieme ai miei compagni, penso solo all’Inter e a dare il massimo. Ci prepariamo per affrontare al meglio questa stagione, spero che riusciremo a raggiungere obiettivi importanti. Si sta formando davvero un bel gruppo, anche con il nuovo mister. E questo è molto importante, per raggiungere obiettivi importanti bisogna allenarsi duramente. Ho parlato con Conte, ma lo avevo già fatto al telefono quattro o cinque volte. Lui punta tanto sul lavoro, sono contento di essere qui con nuove persone. Spero che tutto vada bene. Ho molta voglia di tornare in campo, ma deciderà l’allenatore se farmi giocare o no contro il Tottenham. Io sono a disposizione“.