Claudio Furlan/LaPresse

La difficile infanzia di Lukaku: il racconto del calciatore belga alla stampa tedesca

Lukaku è l’uomo del mercato 2019 dell’Inter: il calciatore belga è pronto per la nuova avventura in nerazzurro e alla vigilia dell’esordio ha rilasciato un’interessantissima intervista al giornale tedesco t-online nella quale ha parlato del suo passato.

“Sono cresciuto in circostanze difficili, ma anche quello aveva i suoi aspetti positivi. Non penso di essere l’unico che è cresciuto in una situazione del genere. E questo mi dà una forte mentalità. Non mi interessa cosa pensano gli altri di me. Continuo a fare del mio meglio. L’unica cosa che non mi piace è la gente irrispettosa. Mi piaceva giocare a calcio. Guardando indietro, apprezzo anche le cose che ho dovuto attraversare, perché mi hanno reso la persona che sono oggi”.