Roma, 9 ago. (AdnKronos) – ‘L’esperienza fallimentare del governo gialloverde è finalmente arrivata al capolinea. Abbiamo assistito a un governo che ha tenuto fermo il Paese sul piano economico e sociale, senza alcuna svolta sul terreno degli investimenti, del lavoro, del potere d’acquisto dei ceti più deboli”. Lo scrive il segretario di Articolo uno, Roberto Speranza, in una lettera aperta al segretario del Pd, Nicola Zingaretti, e a quelli del centrosinistra.
‘La cinica spregiudicatezza di Salvini -aggiunge- si è palesata in tutta evidenza nelle ultime ore in cui ha deciso di anteporre i suoi interessi di parte a qualsiasi interesse della nazione, spingendo il Paese verso l’inedita avventura delle elezioni politiche durante la sessione di bilancio. è la vecchia idea dell’uomo forte che pensa di ‘prendersi tutto’ contro cui è doveroso organizzare una nuova resistenza.
Per Speranza la sfida è ‘evitare che la peggiore destra che si sia mai vista in Italia, alleata in Europa con Orban e con la Le Pen, possa prendere il sopravvento nel nostro Paese. Dobbiamo, immediatamente, dare forza e vigore all’alternativa. Vediamoci al più presto, coordiniamoci nei prossimi passaggi istituzionali e lanciamo subito un grande appuntamento aperto, partecipato e democratico per l’alternativa”.