(AdnKronos) – A Serra non spaventa l’ipotesi di un eventuale voto anticipato: “No. Tutta la vita il voto anticipato. E la manovra per coprire il buco ha un nome e un cognome: i populisti Conte, Di Maio, Salvini con M5s e Lega uguale 23 miliardi di buco!”.
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, rileva ancora Serra, “è come Don Abbondio. Farebbe tutto e il contrario di tutto pur di avere un ruolo così prestigioso. Anche lui è un avvocaticchio di terza serie. Utile per il sistema Casaleggio. Conte è il nulla più totale”.
Ma perché Renzi appoggia questo possibile esecutivo? E’ un errore strategico o pensa di poter romanizzare i barbari? “Lo chieda a lui, non a me. Io penso che Renzi sia il migliore in Italia. E i numeri lo dimostrano in maniera ovvia. Dai posti di lavoro al pil, alla fiducia di imprese e consumatori. Ma ognuno parla e pensa per sé. Il bello della democrazia è la libertà”, conclude Serra.