Roma, 24 ago. (AdnKronos) – Duello a distanza in due interviste al ‘Corriere della Sera’ tra i parlamentari del Movimento Cinquestelle Carla Ruocco e Gianluigi Paragone sulla possibilità di far votare gli iscritti attraverso la piattaforma Rousseau sull’ipotesi di alleanza tra M5S e Pd. “Di fronte a una crisi di governo che corrisponde a un momento decisivo per il futuro del Paese è un nostro preciso dovere rispettare le procedure costituzionali”, risponde la prima. “Lo abbiamo fatto con la Lega. Giusto farlo anche ora”, dice invece il secondo.