Palermo, 27 ago. (AdnKronos) – “Nel toto ministri (ovviamente #tuttimaschi) spunta e rispunta Minniti agli interni, l’uomo degli accordi con la Libia e del “regolamento” che per primo ha criminalizzate le ONG. Ripetimi com’era la cosa dell’ “alternativa”, che adesso mi sfugge”. Così, su twitter, la scrittrice Michela Murgia.