(AdnKronos) – Tuttavia, osserva l’ex Commissario Ue, “anche in altri paesi europei ci sono difficoltà politiche. Basta vedere quello che succede in Spagna e le difficoltà a formare un governo. E si arriva così alla costituzione di governi strani. Chi avrebbe mai detto che il Pd e il M5S avrebbero provato a costituire un governo insieme: un po’ di tempo fa sarebbe sembrato stravagante”.
Attualmente, aggiunge, “viviamo in un periodo pieno di turbolenze. Le cose cambiano. Non c’è niente di definitivo. Tutto è un po’ provvisorio. Perciò spesso si assiste ad un rimescolamento delle carte sul tavolo”.
La situazione in Italia come in Spagna “è molto complicata e certo non aiuta. L’instabilità non favorisce l’economia. Ma devo dire che troppa stabilità non è proficuo. In Germania siamo alla fine di un ciclo politico”.