Roma, 30 ago. (AdnKronos) – “Il primo banco di prova della nuova maggioranza sarà per noi la manovra economica. Solo una visione liberale, improntata alla riduzione della spesa improduttiva e al rilancio degli investimenti, può consentire al Paese di uscire dalla stagnazione in cui le politiche sbagliate degli ultimi governi lo hanno immesso”. Lo ha affermato Silvio Berlusconi, al termine dell’incontro della delegazione di Forza Italia con il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte.