Un’adolescente tra le big, si avvera il sogno di Michelle Liu: debutto a 12 anni nel golf professionistico femminile

La promessa canadese parteciperà all’età di 12 anni, nove mesi e sei giorni al CP Women’s Open ma non sarà un record assoluto

Non si tratta di un record assoluto, ma è pur sempre una storia da raccontare. La protagonista si chiama Michelle Liu, atleta canadese che parteciperà al CP Women’s Open, torneo LPGA Tour al via oggi ad Aurora, in Canada.

Fin qui nulla di strano, se non che questa giovane promessa del golf ha solo dodici anni, nove mesi e sei giorni, età che le permette di diventare la più giovane giocatrice di sempre a disputare il torneo nord americano.Distrutto il precedente primato del torneo di Brooke Henderson, campionessa in carica, che esordì nel 2012 all’età di quattordici anni.

Una soddisfazione enorme per Michelle Liu, riuscita a qualificarsi per il CP Women’s Open dopo il dodicesimo posto ottenuto nel Canadian Women’s Amateur Championship lo scorso luglio: “non vedo l’ora di scendere in campo al fianco di avversarie formidabili che ho sempre seguito fin da piccola“. Non sarà però un record assoluto quello della giovane Michelle, costretta ad arrendersi al primato di Beverly Klass, che nel 1967 riuscì a partecipare allo US Women’s Open a soli 10 anni, 7 mesi e 21 giorni.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29626 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery