Formula 1 – Ritiro Vettel, l’analisi di Berger lascia senza parole: “non è che Seb non sia capace di fare sorprese”

Berger sincero sul possibile ritiro di Sebastian Vettel dalla Formula 1: le parole dell’ex pilota sono sorprendenti

La Formula 1 torna finalmente protagonista dopo la lunga pausa estiva. I piloti si apprestano a tornare in pista e lo faranno a Spa, dove domenica si correrà il Gp del Belgio. Occhi puntati sulla Mercedes, che dovrebbe anche annunciare chi sarà il compagno di Lewis Hamilton nella prossima stagione, ma anche sulla Ferrari, che torna più motivata che mai dopo il difficile inizio di stagione.

© Photo4 / LaPresse

Intanto, in attesa di vedere i piloti protagonisti nel paddock olandese, si torna a parlare del possibile ritiro di Sebastian Vettel. E’ Gerhard Berger a voler dire la sua: “ci credo, Sebastian è un giovane molto intelligente. Sicuramente ci sono molte altre cose nella sua vita che vorrebbe affrontare. Tiene molto alla famiglia, ha figli, ha guadagnato molti soldi, quindi non ha bisogno di altro ed è anche contento di lui. Inoltre, è molto legato alle sue vecchie motociclette e alle vecchie macchine“, ha affermato l’ex pilota alla dpa.

LaPresse/Photo4

Posso immaginare che una mattina si alzi e dica: ‘Tutto ciò mi ha stancato, farò qualcosa di diverso o guiderò auto che mi piacciono di più rispetto a (guidare) con un regolamento così complesso. Non è che Vettel non sia in grado di fare sorprese“, ha continuato Berger.

Photo4

Affrontare questa situazione non è facile per Sebastian. Il tempo sta per scadere. Sebastian non sta facendo abbastanza progressi per la sua squadra al momento. È un po’ diverso da Michael (Schumacher), che è stato molto più severo con la squadra e l’ha diretta di più. Questo non è un biasimo per Sebastian, che è molto laborioso e molto intelligente, ma non è la sua natura. Piuttosto considera che i direttori sono i responsabili di far funzionare la squadra“, ha concluso.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android