Photo4/LaPresse

Si è conclusa la seconda sessione di prove libere a Budapest, le due Red Bull al comando davanti a Hamilton e Bottas. Staccate le Ferrari

La prima giornata di prove libere del Gp d’Ungheria si chiude con le due Red Bull davanti a tutti, abili a dominare una seconda sessione condizionata dalla pioggia. Pierre Gasly fa segnare il miglior tempo, fermando il crono sull’1:17.854, precedendo il compagno di squadra Max Verstappen di soli 55 millesimi.

Ottima la prestazione dei due piloti del team di Milton Keynes, che si lasciano alle spalle le due Mercedes di Hamilton e Bottas, riuscito quest’ultimo a tornare in pista dopo i problemi di questa mattina. Quinta la Renault di Ricciardo, seguita da Raikkonen e Leclerc, con quest’ultimo che paga un secondo pieno nei confronti di Gasly. Hulkenberg, Giovinazzi e Kvyat completano una top ten di cui non fa parte Sebastian Vettel, solo tredicesimo con un secondo e mezzo di ritardo dalla vetta.