Formula 1, sorprendente retroscena in casa Red Bull: il sedile di Gasly offerto a… Fernando Alonso

LaPresse/Photo4

Secondo la stampa spagnola, Horner e Marko avrebbero offerto il sedile di Gasly ad Alonso, ricevendo però un cortese rifiuto

Non ha atteso la fine della stagione la Red Bull per cambiare la propria line-up, il team di Milton Keynes infatti ha deciso di promuovere Alexander Albon come nuovo compagno di Max Verstappen, retrocedendo invece Pierre Gasly in Toro Rosso al fianco di Daniil Kvyat.

LaPresse/Photo4

Una decisione maturata nella pausa estiva dopo un avvio di Mondiale non proprio esaltante per il francese, strapazzato da Mad Max sia in qualifica che in gara. Eppure, in cima alla lista della Red Bull non figurava il nome di Albon come sostituto di Gasly, bensì quello di Fernando Alonso. Stando al Mundo Deportivo infatti, pare che Marko e Horner abbiano offerto all’asturiano il sedile del proprio rookie già a partire dal prossimo Gran Premio del Belgio, ricevendo però un cortese rifiuto. Secondo la stampa spagnola, i contatti tra le parti sarebbero avvenuti durante il fine settimana di Silverstone, senza però che si raggiungesse alcun accordo.

Valuta questo articolo

Rating: 2.7/5. From 3 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29593 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery