photo4/Lapresse

Il messicano non le ha mandate a dire al pilota della Renault al termine delle qualifiche del Gp d’Ungheria

Scintille in pista e fuori tra Daniel Ricciardo e Sergio Perez, entrambi eliminati al termine della Q1 delle qualifiche del Gp d’Ungheria. Il messicano partirà diciassettesimo davanti al pilota della Renault, colpevole di aver rovinato con una manovra all’ultima curva la possibilità di accedere in Q2.

photo4/Lapresse

Furioso davanti ai microfoni il driver della Racing Point“è stata una giornata difficile. Penso che avremmo potuto arrivare alla Q2, ci serviva un buon giro. Il mio ultimo tentativo è stato gravemente compromesso quando diverse auto hanno cercato di trovare spazio nell’ultima curva. È lì che Ricciardo ha provato a fare qualcosa di folle, sorpassandomi. Ha rovinato il mio e anche il suo giro, perché sono finito troppo vicino a Norris che era davanti e Daniel a sua volta mi era troppo vicino. Sappiamo tutti che il traffico è difficile nella Q1. Ne abbiamo parlato nel briefing piloti dell’importanza di essere rispettosi l’uno dell’altro. Per me, lui è stato abbastanza irrispettoso, è un pilota esperto e non me l’aspettavo da lui“.