Photo4/LaPresse

Il pilota della Mercedes ha analizzato le prime due sessioni di libere, concluse entrambe davanti al compagno di squadra

Due sessioni di libere concluse entrambe davanti al proprio compagno di squadra, buoni risultati dunque per Valtteri Bottas al termine della prima giornata di lavoro a Spa, dove domenica si correrà il Gran Premio del Belgio.

Lapresse

Il pilota finlandese è rimasto comunque lontano dalle due Ferrari, apparse imprendibili almeno sul giro secco. Queste le parole del driver di Nastola: “sapevamo bene che la Ferrari sarebbe stata particolarmente veloce qui e ci hanno ‘ammazzato’ sui rettilinei. Va così. Di sicuro stiamo provando a trovare qualcosa in più in vista di domani. Dobbiamo fare dei grandi passi avanti se vogliamo lottare con loro. Almeno tra PL1 e PL2 siamo riusciti a guadagnare un po’ ed essere più vicini, ma vedremo cosa accadrà“.