Photo4/LaPresse

Il pilota della Red Bull ha commentato la prima giornata di libere del Gp del Belgio, confermando la superiorità delle Ferrari

Giornata interlocutoria per la Red Bull in Belgio, Max Verstappen chiude al sesto posto la sessione del pomeriggio, rimanendo a distanza siderale da Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Photo4/LaPresse

Qualche miglioramento in vista di domani è previsto, ma il pilota olandese è convinto che non basterà per avvicinarsi alle ‘Rosse’: “il feeling è stato buono, abbiamo girato con la potenza un pochino già ma non è una sorpresa” le parole di Verstappen a Sky Sport F1. “Domani dovremo guadagnare qualcosa e andare meglio. Sarà difficile stare vicino alle Ferrari qui perché sono davvero velocissime, ma anche questo non è una sorpresa. Cercheremo dunque di trarre il meglio da questa situazione. Non credo che ci sia molto da fare al momento sulla monoposto, tutti stanno correndo con basso carico. Potremmo togliere completamente l’ala, ma non credo sia una mossa intelligente“.