Europei Tuffi 2019 – Giovannini 10° dalla piattaforma: trionfa il 13enne Sereda

LaPresse

Giovanini decimo a Kiev: la gara dalla piattaforma agli Europei 2019 vinta dal 13enne Sereda

Un decimo posto che lascia un timido sorriso sul volto di Giovannini agli Europei di tuffi di Kiev 2019. Il 16enne azzurro ha chiuso col punteggio di 385,60 la sua gara dalla piattaforma nella piscina dello Sport Center Liko. La gara è stata vinta da uno strepitoso Sereda: l’ucraino ha trionfato ad appena 13 anni, col punteggio di 488,85, lasciandosi alle spalle il francese Auffret ed il russo Ternovoi.

Da questi europei volevo che emergessero le qualità dei nostri giovani e così è stato. Abbiamo dimostrato che l’Italia dei tuffi, del dopo Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, è più viva che mai, sicuramente in fase di evoluzione ma le basi sono buone, anzi ottime. Dai giovani ho ricevuto le risposte che mi attendevo; alcuni, come Sarah Jodoin Di Maria e Riccardo Giovannini si sono addirittura qualificati per la finale, e non era assolutamente scontato dalla vigilia. Conferme sono arrivate da Chiara Pellacani, Noemi Batki e Lorenzo Marsaglia; anche Giovanni Tocci l’ho visto in ripresa. Dispiace solo per Elena Bertocchi e di non aver potuto difendere il titolo europei dai 3 metri sincro. Adesso qualche settimana di relax poi si riprendera’ a meta’ settembre. L’obiettivo e’ quello di far fare esperienza internazionale a Verzotto junior, Larsen, Di Maria, Giovannini e Biginelli che prenderanno parte a qualche tappa del Gran Prix poi vedremo cosa accadrà“, questo il bilancio del direttore tecnico Oscar Bertone.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35650 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery