A pochi giorni dal via dei Campionati Europei strada e crono dedicati alle categorie élite, U23 e juniores (uomini e donne) i CT De Candido, Nazionale uomini Juniores e Amadori, Nazionale Uomini U23, illustrano obiettivi e aspettative per la prova continentale

Per il CT Rino De Candido uno dei fattori più importanti per affrontare al meglio la prova in linea di 115 km (10 giri del circuito di 11,5 km) è la coesione. I sei atleti selezionati hanno tutti partecipato a prove di Coppa Nazioni e quindi già vestito la Maglia Azzurra, in un clima di grande armonia, sia durante la gara che fuori.

Senza una buona coesione ed un obiettivo comune non potremmo andare lontano – sottolinea il tecnico friulano -. La Squadra è fondamentale anche su di un percorso come questo che non presenta grandi difficoltà altimetriche e che, probabilmente, si risolverà con un arrivo in volata. Abbiamo la nostra punta, che è il velocista Trainini. Dovremo essere in grado di gestire al meglio la corsa proprio per favorire Tomas. Sono fiducioso che potremo realizzare un buon europeo”. La concorrenza sarà sicuramente agguerrita con la Germania e l’Olanda come punti di riferimento.

Anche il tracciato della crono non presenta altimetrie significative; non è tecnico e richiede atleti in grado di esprimere alte frequenze di pedalata. I due azzurri selezionati Piccolo e Tiberi, nonostante la giovane età, vantano rispettivamente un bronzo mondiale ed un bronzo europeo, nella passata edizione. “Il podio è il nostro obiettivo. Avremmo avuto qualche speranza in più se il percorso avesse presentato alcune asperità. I ragazzi comunque hanno preparato al meglio questo appuntamento. I più temibili? Gli olandesi, i norvegesi ed i tedeschi, senza escludere eventuali outsider..” conclude De Candido.

La partenza per i due azzurri crono è fissata per lunedì 5 agosto. Mentre gli azzurri della prova in linea raggiungeranno l’Olanda mercoledì 7 agosto.

NAZIONALE UOMINI JUNIOR

CRONO INDIVIDUALE – Mercoledì 7 agosto – 11.15/12.45 KM 22.4

Piccolo Andrea – Team Lvf
Tiberi Antonio – Team Franco Ballerini Due C

PROVA IN LINEA – Venerdì 9 agosto – 16.00/19.00 KM 115 (10 giri di 11,5 km a giro)

Brioni Yuri – Team Giorgi A.S.D.
Cattelan Davide – Borgo Molino Rinascita Ormelle
Della Lunga Francesco – G.S. Stabbia Ciclismo
Piccolo Andrea – Team Lvf
Trainini Tomas – Team Lvf
Zambanini Edoardo – Campana Imballaggi – Rotogal

La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Rino De Candido che si avvarrà della collaborazione tecnica di Fabrizio Tacchino

Uomini U23 – I due azzurri scelti per la cronometro individuale hanno le carte in regola per fare bene. Matteo Sobreroparte da un nono posto ai mondiali di specialità dello scorso anno ed un titolo tricolore conquistato quest’anno sempre in questa specialità. “Sulla carta Matteo predilige percorsi un po’ più ondulati ma ai campionati italiani ha segnato il miglior tempo nel tratto pianeggiante. Bisognerà vedere poi il livello degli altri atleti al via, ma Matteo è competitivo e può fare davvero bene..” commenta il CT Amadori.

Per l’altro azzurro al via, Antonio Puppio questi Europei rappresentano una scommessa. Dopo aver vinto l’argento mondiale a crono nel 2017 tra gli juniores, l’anno successivo per Antonio è stato un anno difficile. “Antonio si è rimesso in gioco. Ha lavorato sodo fin dalla primavera per ritrovare la condizione e tornare ai suoi livelli sia con il supporto del Centro Studi della Federciclismo sia con il proprio team di appartenenza. Predilige percorsi come questi – ricorda il CT azzurro – Quello che vogliamo è che raggiunga un risultato che lo appaghi”.

L’azzurro sarà titolare anche della prova in linea il cui profilo altimetrico probabilmente non farà selezione. Gli azzurri anche in questo caso saranno chiamati a “fare squadra”: “Sono i migliori atleti che abbiamo in Italia per questo tipo di percorso, che è breve e non presenta difficoltà e quindi tutti possono essere potenziali vincitori” – commenta Amadori. A parte Dalla Valle, gli altri azzurri convocati sono gli stessi che hanno dominato la 4^ prova di Coppa Nazioni, con il successo di Konychev e Gazzoli al terzo posto. “E’ una squadra solida. Dainese con a ruota Gazzoli sono i nostri sprinter. Gli altri quattro sono uomini che sanno vincere ed anche mettersi a disposizione dell’obiettivo comune.”.

Le nazionali da tenere nel mirino sono l’Olanda, il Belgio e la Norvegia, abituate a questa tipologia di percorso, ma anche la Gran Bretagna con alcuni atleti che fanno attività su pista. “Il percorso è facile e quindi tutti al via si sentiranno di poter vincere ed ognuno giocherà il proprio jollyCi potrebbe stare anche che vinca un outsiderNoi comunque siamo pronti a fare bene.”.

La partenza per i due azzurri crono è fissata per lunedì 5 agosto. Mentre gli azzurri della prova in linea raggiungeranno l’Olanda mercoledì 7 agosto.

NAZIONALE UOMINI U23

CRONO INDIVIDUALE – Giovedì 8 agosto 12.45/14.15 KM 22.4

Puppio Antonio – Kometa Cycling Team
Sobrero Matteo – Dimension Data For Qhubeka

IN LINEA – Sabato 10 agosto 09.00/12.15 KM 138 (12 giri di 11,5 km a giro)

Dainese Alberto – Seg Racing Academy
Dalla Valle Nicolas – Tirol Ktm Cycling Team
Ferri Gregorio – Zalf Euromobil Desiree Fior
Gazzoli Michele – Kometa Cycling Team
Konychev Alexander – Dimension Data For Qhubeka
Puppio Antonio – Kometa Cycling Team

La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marino Amadori che si avvarrà della collaborazione tecnica di Fabrizio Tacchino

Sotto il programma completo dei Campionati Europei.

Mercoledì 7 agosto

h. 9.00-10.30 Crono Donne Juniores
h. 11.15- 12.45 Crono Uomini Juniores
h. 14.30 – 16.30 Crono – Staffetta a squadre miste

Giovedì 8 agosto

h. 9.00-10.15 Crono Donne U23
h. 10.45-12.00 Crono Donne Elite
h. 12.45-14.15 Crono Uomini U23
h. 15.00-16.30 Crono Uomini Elite

Venerdì 9 agosto

h. 9.00-11.00 Prova in linea Donne Juniores
h. 12.00-15.00 Prova in linea Donne U23
h.16.00 -19.00 Prova in linea Uomini Juniores

Sabato 10 agosto

h. 9.00-13.00 Prova in linea Uomini U23
h. 13.00-17.00 Prova in linea Donne Elite

Domenica 11 agosto

h. 11.30-16.00 Corsa in linea Uomini Elite