Fabio Ferrari/LaPresse

Il Torino stende il Soligorsk con un netto 5-0 e ipoteca il passaggio del turno ancor prima di giocare la sfida di ritorno: sulla strada dei granata c’è il Wolverhampton

La gara di ritorno sarà una formalità. Basta solo l’andata al Torino per spazzar via i bielorussi del Soligorsk ed ipotecare la sfida finale delle qualificazioni ai gironi della prossima Europa League. Match subito in discesa per i granata che aprono con Belotti dopo due minuti e dopo 15 si ritrovano avanti di due gol grazie ad Izzo. Nella ripresa il Soligorsk lascia ampi spazi e il Torino dilaga: Belotti firma la doppietta personale su rigore, De Silvestri e Bonifazi chiudono i conti. Come detto, con il minimo indispensabile della concentrazione, il ritorno in trasferta sarà una formalità. La vera sfida è il turno successivo, l’ultimo per entrare nel torneo: ci sarà con grande probabilità il Wolverhampton che ha strapazzato 0-4 il Pyunik. Gli inglesi saranno il vero banco di prova per entrare in Europa.