Milano, 6 ago. (AdnKronos) – Nuova mossa nel mondo delle utility. L’altoatesina Alperia ha sottoscritto accordi con gli azionisti per rilevare la maggioranza di Green Power, una società delle rinnovabili quotata sull’Aim Italia. A seguito della cessione, Alperia avrà 2.144.450 azioni di Green Power pari al 71,88% del capitale e promuoverà un’opa sul totale delle azioni. Ai venditori saranno corrisposto alla data del closing circa 7,9 mln di euro, corrispondente a un prezzo unitario di euro 3,693 per azione Green Power. Al prezzo va aggiunta una componente eventuale e differita, ovvero l’earn out, condizionata al raggiungimento di “predefiniti livelli di redditività di Ggp”. L’ammontare massimo di questa componente sarà di 2,15 mln.