Pechino, 27 ago. (AdnKronos/Xin) – I profitti delle grandi industrie cinesi hanno registrato a luglio una crescita del 2,6% su base annua dopo il calo del 3,1% registrato a giugno. Lo rende noto l’Istituto di statistica cinese (Nbs).
Nei primi sette mesi, i profitti delle principali aziende industriali cinesi sono scesi dell’1,7% a 3,5 trilioni di yuan (494,03 mld di dollari). I profitti delle imprese industriali statali sono diminuiti dell’8,1% rispetto all’anno precedente mentre i profitti di quelle private sono aumentati del 7%.
Nei primi sette mesi dell’anno i profitti dell’industria mineraria sono cresciuti del 4,2% mentre quelli dell’industria manifatturiera sono scesi del 3,4%.