(AdnKronos) – A dare l’allarme sono stati i bagnanti, ma quando sono arrivati i soccorsi era già troppo tardi per l’ex campione di ciclismo che è morto per arresto cardiocircolatorio. Sono stati fatti massaggi cardiaci ma per Gimondi non c’è stato niente da fare. Era in vacanza per Ferragosto a Taormina.