andrea piccolo

Il ciclista azzurro conquista la medaglia d’oro nella gara a cronometro juniores ai Campionati Europei 2019 di Alkmaar

L’Italia parte benissimo ai Campionati Europei 2019 di Alkmaar, Andrea Piccolo infatti si prende la medaglia d’oro nella gara a cronometro juniores, mettendo in fila tutti i propri avversari.

Credits: FCI

Dopo il successo agli EYOF del 2017 e il bronzo ai Mondiali di Innsbruck 2018, il 18enne di Magenta si laurea campione d’Europa in Olanda, confermando le ottime referenze arrivate sul suo conto prima della rassegna continentale. Un avvio soft prima dell’accelerazione nel tratto finale dei 22.4 chilometri previsti per questa prova, chiusa da Piccolo con il crono di 26’52” alla media di 50.025 km/h. Niente da fare per la coppia olandese formata da Lars Boven ed Enzo Leijnse, terzo, costretti ad accontentarsi rispettivamente del secondo e terzo posto a 11 e 13 secondi dall’azzurro. Completano la top five il danese Adam Holm Jørgensen e l’estone Gleb Karpenko, mentre l’altro italiano Antonio Tiberi si piazza al sesto posto a 35 secondi dal connazionale.