Cessione Sampdoria, Massimo Ferrero se la prende con i tifosi: “insultarmi davanti ai bambini non è bello”

Ferrero sampdoria LaPresse/Alfredo Falcone

Il presidente della Sampdoria ha espresso il proprio disappunto per il comportamento nei suoi confronti dei tifosi doriani

La trattativa per la cessione della Sampdoria prosegue, Massimo Ferrero e il gruppo guidato da Vialli continuano a trattare per chiudere entro il mese di settembre.

L’attuale numero uno del club doriano non ha però apprezzato il comportamento degli ultimi giorni mostrato dai tifosi, colpevoli di averlo insultato senza motivo: “sarò molto felice se Vialli deciderà di parlare con gli investitori al suo fianco per dare il giusto valore alla Samp. Un valore che io non ho mai aumentato e che anzi ho diminuito considerando il nome di Vialli e anche gli insulti che ho preso dai tifosi. Non vedo l’ora che questa telenovela finisca. Io non capisco il perché di questo atteggiamento dei tifosi, perché abbiamo sempre fatto bene. Chiedo solo un po’ di decoro ai tifosi, perché insultarmi, anche davanti ai bambini, non è bello“.

 

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29548 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery