Roma, 7 ago. (AdnKronos) – Assiteca, il più grande broker assicurativo italiano e quotato al mercato Aim di Borsa Italiana, annuncia la sottoscrizione oggi di un accordo di investimento con Tikehau Capital, alternative asset manager e gruppo d’investimento, che prevede attraverso un’operazione di aumento di capitale riservato l’ingresso di Tikehau nell’azionariato di Assiteca con una partecipazione di minoranza. L’operazione, si legge in una nota, è stata approvata dal Cda di Assiteca che si è tenuto oggi e prevede da parte di Tikehau la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato pari a 25 milioni di euro, corrispondente a una quota di minoranza del 23,43% a un prezzo di sottoscrizione pari a 2,50 euro per azione. Il closing dell’operazione sarà finalizzato entro la metà del prossimo mese di novembre.
Tikehau è un gruppo di alternative asset management e di investimento indipendente quotato all’Euronext di Parigi con 23,4 miliardi di euro di gestione e un patrimonio netto pari a 3 miliardi di euro al 30 giugno 2019. Tikehau investirà in Assiteca attraverso il fondo di private equity pan europeo del Gruppo, Tikehau Growth Equity II (Tgeii) specializzato in investimenti di minoranza a sostegno della crescita.
L’ingresso di Tikehau in Assiteca è finalizzato a dare impulso all’importante progetto di crescita del gruppo, che comprende anche l’acquisizione di imprese terze operanti nel medesimo settore.
L’aumento di capitale, e il conseguente ingresso di Tikehau nel nostro azionariato con una quota di minoranza qualificata, sottolinea Luciano Lucca, il presidente di Assiteca, “consentirà ad Assiteca di proseguire e accelerare il progetto di crescita attraverso acquisizioni mirate, a conferma del proprio ruolo di aggregatore e di campione nazionale sul mercato italiano del brokeraggio assicurativo. Ancora oggi – prosegue Lucca – il nostro mercato è caratterizzato dalla presenza di molte piccole e medie imprese il cui consolidamento rappresenta un’ottima opportunità di sviluppo strategico per Assiteca e per le aziende target”.
Assiteca è stata assistita nell’operazione dallo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, nelle persone degli Avvocati Eugenio ed Emanuele Grippo. Tikehau è stata assistita dallo studio legale Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners con il team guidato dall’Avv. Bruno Gattai e dall’Avv. Federico Bal.