Da domani l’Italia del canottaggio in gara a Linz e Patraso

Da domani, 25 agosto, a domenica prossima, 1º settembre, inizia per l’Italia del canottaggio una settimana da far tremare i polsi. Il remo italiano sarà impegnato, infatti, in Austria, a Linz, per il Campionato del Mondo Assoluto (Senior, Pesi Leggeri, Pararowing) valido anche per il conseguimento dei pass olimpici e paralimpici per i Giochi di Tokyo, ed in Grecia, a Patrasso, per i Mediterranean Beach Games (in questo caso le gare termineranno il 27 agosto) nella disciplina del Rowing Beach Sprint. Insomma il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, nella fucina di Piediluco, ha varato una flotta di ben 31 barche (25 impegnate ai Mondiali Assoluti e 6 ai Mediterranean Beach Games) per un totale tra Linz e Patrasso di 85 atleti in gara (48 uomini e 37 donne).