Emre Can - Fabio Ferrari/LaPresse

Emre Can sta pensando seriamente di lasciare la Juventus: perso il posto da titolare e vista la possibile esclusione dalla Champions, il tedesco valuta le proposte di Barcellona e Bayern Monaco

Parabola davvero particolare quella di Emre Can alla Juventus. Il centrocampista tedesco, molto stimato da Massimiliano Allegri, è arrivato da appena un anno fra tanti elogi e un posto di rilievo nella mediana bianconera. Dopo una sola stagione, con l’arrivo di Maurizio Sarri in panchina, non solo ha perso lo spot da titolare, ma potrebbe addirittura essere escluso dalla lista Champions. Gli arrivi di Ramsey e Rabiot hanno infatti infoltito la mediana bianconera, con Khedira, Matuidi, Bentancur e lo stesso Emre Can (praticamente il centrocampo della passata stagione) a dover lottare per due maglie da titolari con i nuovi innesti. Ricapitolando: 6 giocatori per due maglie, con Pjanic unico sicuro del posto da titolare nel centrocampo di qualità voluto da Sarri.

L’essere arrivato a parametro zero inoltre, fa di Emre Can una succosa plusvalenza per il bilancio della Juventus che, seppur a malincuore, non si opporrebbe alla cessione dell’ex Liverpool. Sul giocatore è forte l’interesse di Barcellona e Bayern Monaco: il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 35 milioni.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android