LaPresse/Francesca Soli

Il calciomercato dell’Inter vede all’orizzonte una nuova cessione: Ivan Perisic potrebbe partire anche in prestito, la società nerazzurra valuta attentamente l’ipotesi

Ivan Perisic sempre più lontano dall’Inter. L’esterno croato sembrava una pedina imprescindibile del nuovo corso targato Antonio Conte, ma dopo le prime uscite in amichevole la situazione è cambiata: poca fase difensiva per giocare largo nel 352, inadatto per caratteristiche a fare la punta. Antonio Conte non ha nascosto il suo disappunto per l’impossibilità di trovare un ruolo al croato che, con grande probabilità, non farà parte della rosa nerazzurra del prossimo anno. Se nella scorsa stagione era stata rifiutata l’ipotesi di prestito dell’Arsenal, quest’anno la soluzione ‘temporanea’ verrà presa in considerazione. L’Inter apre ad eventuali offerte di prestito provenienti dalla Premier League, campionato nel quale Perisic ha tanti ammiratori che avranno poche ore per definire l’operazione (il mercato chiude domani). I francesi del Monaco sono però l’unico club ad aver realmente sondato il terreno.