Basket, Torneo AusTiger – Buona Italia, ma la Francia è ancora un tabù: azzurri ko 80-82

Italia sconfitta nella seconda partita del Torneo AusTiger: nonostante una buona prova, gli azzurri si sono arresi 80-82 contro la Francia

Dopo la sconfitta nella sfida inaugurale contro la Serbia, arriva un altro ko di misura per l’Italia contro nella seconda partita del Torneo AusTiger, ultimo banco di prova prima del Mondiale cinese. Preso il Liaoning Gymnasium di Shenyang, l’Italia è stata sconfitta 80-82 dalla Francia, autentica bestia nera degli azzurri, capace di vincere gli ultimi 7 scontri diretti. Quinta sconfitta consecutiva per l’Italia, dalla quale comunque arrivano segnali positivi. Come già accaduto contro la Serbia, gli innesti di Gallinari e Datome hanno cambiato il volto degli azzurri che, quando riescono a sfruttare la continuità di Belinelli, risultano capaci di giocare alla pari anche con big del calibro di De Colo, Fournier e Gobert. Il lungo dei Jazz fa la voce grossa in difesa, catturando nel finale il rimbalzo che impedisce a Belinelli, dopo aver sbagliato volontariamente il secondo libero, di provare a pareggiare la partita. Di buono c’è che l’Italia disastrosa del torneo Acropolis è solo un lontano ricordo: al Mondiale però non ci sarà più spazio per errori.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android