LaPresse

Ansu Fati fa il suo esordio in Liga, con la maglia del Barcellona, a soli 16 anni: il merito è dei nuovi scarpini che Victor Valdes gli ha comprato permettendogli di esprimere al meglio il suo potenziale

Nel successo del Barcellona sul Betis Siviglia (5-2) nella prima giornata di Liga, il giovane Ansu Fati ha coronato il sogno di fare il suo esordio in campionato, con la maglia blaugrana, a soli 16 anni! Il giocatore è il più giovane esordiente nel campionato spagnolo dal 1941 ad oggi. Un esordio che è stato permesso grazie a dei nuovi… scarpini! Incredibile ma vero, durante gli allenamenti con le giovanili del Barcellona il ragazzo lamentava un dolore ai piedi, dovuto alle vecchie e logore scarpette da calcio possedute, che gli impediva di esprimere tutto il suo potenziale.

LaPresse

L’allenatore della Juvenil A dei blaugrana, nonchè ex portiere che ha fatto la storia del Barcellona, Victor Valdes, ha individuato subito il problema, comprando degli scarpini nuovi al ragazzo, finalmente libero di esprimersi al meglio fino a conquistarsi la chiamata in prima squadra: “aveva degli scarpini che gli causavano dolore ai piedi. – ha raccontato Valdes a Marca – Gli ho detto di farmeli vedere ed erano un completo disastro. Allora gli ho detto di venire con me, siamo andati a prenderne un paio nuovi. Nessuno pensava che gli scarpini vecchi fossero un problema, invece io sì. Sono davvero contento per lui. Devo dire grazie a Ernesto Valverde per avergli dato qualche minuto di gioco. È un talento purissimo, e devi dargli la libertà di cui ha bisogno, senza ingabbiarlo dentro schemi o altro. Ho una stima particolare nei suoi confronti, perché la sua storia mi ricorda la mia. Dopo la partita mi ha chiamato, ed è stato un orgoglio per me: gli ho detto di non scordarsi mai da dove viene. In tanti si sono stupiti per le sue capacità, ma io non ho mai avuto dubbi. Ha giocato con i migliori. È un rapace dell’area, sa fare l’uno contro uno e attaccare gli spazi è completo”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android