Atletica – Meeting Melinda, Nadia Battocletti vince nei 3000 metri e sfiora il record italiano U20

Battocletti photo Colombo

La 19enne trentina di Cavareno conquista nettamente il successo davanti a specialiste di livello internazionale come le giapponesi Nana Kuraoka e Mai Shoji

Mezzofondo in primo piano anche quest’anno al 27° Meeting Melinda di Cles(Trento). Nei 3000 metri Nadia Battocletti avvicina il crono del suo record italiano under 20 con 9:08.49, appena quattro secondi in più rispetto al primato nazionale di 9:04.46 stabilito otto giorni fa a Goteborg, in Svezia, dalla portacolori delle Fiamme Azzurre.

Sulla pista di casa la 19enne trentina di Cavareno, vicecampionessa europea juniores dei 5000, conquista nettamente il successo davanti a specialiste di livello internazionale come le giapponesi Nana Kuraoka (9:12.44) e Mai Shoji (9:15.53), quarta l’ugandese Juliet Chekwel (Gs Lammari, 9:25.23) in una serata con buone condizioni meteo. Per la figlia d’arte allenata da papà Giuliano, dopo l’avvio in 3:00 al primo chilometro, un rallentamento all’inizio del secondo con un parziale di 4:33 a metà gara, quindi 6:09 ai 2000 e l’ultimo chilometro percorso in testa da sola. Una dimostrazione di efficienza, in vista del prossimo impegno al meeting di martedì 27 agosto a Rovereto, dove farà l’esordio sui 3000 siepi.

In evidenza sugli 800 metri Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) che realizza il secondo tempo in carriera con 2:02.30. La 23enne pesarese ha fatto meglio solo quando ha ottenuto il record personale di 2:00.88, il 9 giugno a Rehlingen, in Germania. Alle sue spalle Yusneysi Santiusti (Assindustria Sport Padova), 2:04.30.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29597 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery