laura strati
@photoColombo

Lisbona: domani Laura Strati sulla pedana del lungo

Atleti italiani in gara alla vigilia di Ferragosto, nei meeting all’estero. Mercoledì 14 torna in azione Laura Strati, attesa a Lisbona sulla pedana del lungo. La portacolori dell’Atletica Vicentina sarà impegnata fuori classifica nel match dedicato ai salti che vedrà di fronte i padroni di casa del Portogallo e la Spagna. Quest’anno la 28enne veneta è atterrata a 6,65 in giugno realizzando la seconda prestazione in carriera con vento regolare, a sette centimetri dal suo primato. Nella serata di mercoledì 14 agosto a Cork, in Irlanda, annunciati tre azzurri. Al via sui 200 metri la 21enne bergamasca Alessia Pavese (Atl. Brescia 1950 Ispa Group), scesa a 23.51 sulla pista di Rieti ad inizio stagione prima del terzo posto agli Assoluti. Per il mezzofondo sul miglio toccherà a Ossama Meslek (Atl. Vicentina), tricolore dei 3000 indoor, mentre la gara di salto in alto avrà tra i partecipanti Nicolas De Luca (Atl. Firenze Marathon), azzurro agli European Games di Minsk.