ozil kolasinac
LaPresse

Paura per Ozil e Kolasinac: arrestati due uomini con atteggiamenti sospetti attorno all’abitazione del tedesco, i calciatori dell’Arsenal scortati dalla polizia

E’ passato meno di un mese dallo spiacevole e spaventoso episodio che ha visto coinvolti Ozil e Kolasinac: i due calciatori dell’Arsenal erano stati aggrediti da teppisti armati di coltello. Non c’è pace per i due calciatori: secondo il Sun sembra che il bosniaco, la cui moglie è scappata già in Germania, ed il compagno di squadra tedesco, siano entrati in una guerra tra bande a Londra. Giovedì sono stati arrestati due uomini di 27 anni che circolavano con fare sospetto attorno all’abitazione di Ozil.

Secondo il Sun, dopo l’aggressione dello scorso 25 luglio sembra essersi intromessa una banda dell’Est europeo che non accetta simili attacchi ai giocatori. Per questo motivo la polizia, reputato pericoloso il clima creatosi attorno ai due calciatori, ha deciso di scortarli 24 ore su 24 e anche l’Arsenal ha preso la decisione di lasciarli liberi dagli appuntamenti di squadra per motivi di sicurezza.