Roma, 28 ago. (AdnKronos) – ”Tutti devono fare la propria parte, in primis il Governo, e allora vale la pena di investire in Alitalia. E’ necessario un Piano industriale che preveda le rotte intercontinentali verso il Nord America”. Il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, lo spiega all’Adnkronos, dopo il mancato vertice tra sindacati e Commissari, inizialmente previsto per oggi.
”Le motivazioni ufficiose sono di un problema di agenda dei Commissari -spiega Tarlazzi- ma oltre l’andamento dell’azienda non avevano granché da dirci. In più l’incertezza politica certo non aiuta. Spero che l’incontro di oggi sia riconvocato a breve”.
”Noi siamo preoccupati per la mancata politica del governo. C’è bisogno di un Piano di rilancio dell’azienda nel lungo raggio, investire nella flotta e nelle nuove linee business. Poi il 23 settembre scade cassa integrazione e noi ad oggi non abbiamo nemmeno una bozza di piano industriale. Così si fa fatica ad affrontare la situazione. In più il Governo aveva promesso di portare al tavolo le compagnie che volano in Italia per regolare la concorrenza sul mercato e ancora non lo ha fatto”.