Roma, 27 ago. (AdnKronos) – “Sì, credo ancora alla necessità di una compagnia aerea di bandiera anche se l’ipotesi dell’Alitalia con le Ferrovie dello Stato non mi pare ideale ma va valutata”. Così in un’intervista a ‘La Repubblica’ l’economista Giulio Sapelli commentando il dossier Alitalia e l’ingresso del gruppo Fs nel capitale. “è un’ipotesi che va approfondita. Di certo non credo a una liberalizzazioni complessiva del trasporto aereo anche perché non siamo negli Usa. Però ritengo che la logistica e la trasportistica siano una necessità assoluta”, sottolinea.