AFP/LaPresse

Alexander Zverev, talento con la racchetta e bellezza da passerella: ma guai a proporgli di fare il modello! ‘Sascha’ vuole solo giocare a tennis

Alexander Zverev è uno dei tennisti più apprezzati dalle fan. Capelli biondi, occhi azzurri, fisico scultoreo distribuito su quasi 2 metri d’altezza: caratteristiche che spesso hanno fatto girare la testa alle sue tifose più accanite.

Al tennista tedesco, intervistato dalla ‘Rosea’, è stato chiesto se avesse mai preso in considerazione l’ipotesi di sfilare in passerella, la sua risposta è stata alquanto eloquente: “se ho mai pensato di fare il modello? Figuriamoci! Vengo da una famiglia di tennisti, papà (che rappresentò l’Urss in Coppa Davis, ndr), mamma, mio fratello, tutti… È stata una delle grandi fortune che ho avuto per riuscire in questo mestiere. Lo sport è sempre stato al centro dei pensieri di ognuno di noi, una circostanza per me bella e anche molto utile. È importante che tutti capiscano di che cosa stia parlando quando ragiono sul mio lavoro, sanno sempre come potermi aiutare al meglio e credo sia meraviglioso essere circondati da una passione così forte e così condivisa”.