WWE – Abbandonato il PG-Rating? Si torna al TV-14: più ‘violenza’ al servizio di Paul Heyman ed Eric Bischoff

Credits: Twitter @WWE

Secondo le ultime indiscrezioni, la WWE avrebbe preso la decisione di abbandonare il PG-Rating per tornare al TV-14: meno vincoli legati alla ‘violenza’ e nuove storyline più ‘adulte’ all’orizzonte

Periodo di grandi cambiamenti in WWE. L’hype intorno alla nascita della EAW e il calo di ascolti (e di presenze) degli show settimanali della federazione di Stamford, hanno spinto Vince McMahon a prendere un’importante decisione: via il PG-Rating, si passa al TV-14. L’indiscrezione arriva da Dave Meltzer. Tale cambiamento permetterà ai nuovi direttori escutivi Paul Heyman (RAW) ed Eric Bischoff (SmackDown) di avere maggiore libertà creativa nello sviluppo delle puntate dei rispettivi show, nonché di creare storyline più ‘adulte’ senza i vincoli stringenti legati ad un pubblico di giovanissimi. Una netta scossa che ha subito acceso l’animo dei fan: un gradito ritorno al passato e allo spettacolo WWE delle scorse decadi che ha conquistato milioni di spettatori.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17418 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery