Verona, 24 lug. (AdnKronos) – Ancora una prima nazionale per la terza proposta del Festival Shakespeariano. Da domani fino a sabato 27 luglio va in scena al Teatro Romano ‘Il Mercante di Venezia’ con la regia di Giancarlo Marinelli, che proprio tre anni fa diresse Giorgio Albertazzi nello stesso spettacolo, prima della morte.
Una scelta, quella di inserire lo spettacolo nel cartellone del festival, che vuole omaggiare Albertazzi a tre anni dalla sua scomparsa, ma anche riproporre un dei testi allo stesso tempo più popolari e controversi di Shakespeare nell’adattamento di Marinelli, dove nessuna scena è scontata.
Come di consueto, lo spettacolo è stato presentato in municipio dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, insieme al direttore artistico dell’Estate Teatrale Giampaolo Savorelli. In sala Arazzi erano presenti anche il regista Giancarlo Marinelli, e gli attori del cast: Mariano Rigillo (Shylock), Romina Mondello (Porzia), Ruben Rigillo (Antonio), Francesco Maccarinelli (Bassanio), Cristina Chinaglia (job), Francesca Valtorta (Jessica), Antonio Rampino (Doge di Venezia), Mauro Racanati (Lorenzo), Simone Ciampi (Graziano), Giulia Pellicciari (Nerissa).