belinelli
LaPresse/Daniele Montigiani

Da oggi a Trento la Trentino  Basket Cup. Italia-Romania ore 20.30. Out per il Torneo Belinelli, Gallinari e Datome. Fuori contro i romeni anche Filloy, Moraschini e B. Sacchetti

Dopo sette giorni di allenamento, l’Italia è pronta a scendere in campo per il primo torneo della sua Estate mondiale. Presso il Grand Hotel Trento è stata presentata la settima edizione della Trentino Basket Cup, quadrangolare in programma il 30 e 31 luglio alla BLM Group Arena di Trento.

Nella prima partita dell’evento gli Azzurri del CT Sacchetti affronteranno la Romania (ore 20.30), incontrata nelle qualificazioni a FIBA World Cup. Il giorno seguente (31 luglio, sempre alle 20.30) la sfida a una fra la Svizzera e la Costa d’Avorio. Le gare dell’Italia sono trasmesse su www.skysport.it e sulla pagina Facebook Italbasket. Le gare delle ore 18.00 sul canale YouTube Italbasket.

Saranno tenuti a riposo per l’intero torneo Marco Belinelli e Danilo Gallinari per affaticamento muscolare dopo i carichi di lavoro svolti a Pinzolo. Non disponibile a Trento anche Luigi Datome, che prosegue il suo percorso di recupero. Salteranno la Romania Ariel Filloy, Riccardo Moraschini e Brian Sacchetti. I giocatori saranno comunque alla BLM Group Arena, per incontrare i tanti tifosi della Nazionale.

Così il CT: “Abbiamo dei problemi con acciacchi e ritardi di preparazione. Dispiace, sappiamo che al pubblico di Trento sarebbe piaciuto vedere in campo tutti gli Azzurri. In questo momento del raduno però, le decisioni dello staff medico-sanitario sono più importanti che mai. Non possiamo assumerci rischi e dobbiamo sempre pensare al nostro progetto. È una preparazione a tappe, lunga. Quando si sta insieme 50 giorni bisogna stare bene insieme. Abbiamo una carenza strutturale nel pacchetto lunghi e dovremo fare della nostra debolezza una forza. Non siamo fra le favorite del Mondiale, ma abbiamo fame. Voglio ringraziare il Trentino – ha detto Sacchetti -. E’ il secondo anno che veniamo a Pinzolo e c’è sempre un grande entusiasmo. Sono migliorati palazzetto e sala pesi, mentre l’accoglienza è sempre perfetta. La vostra regione è l’elite nel connubio fra sport e turismo”..

Al fianco del CT Sacchetti c’era Amedeo Della Valle: “Ringrazio Trentino Marketing e l’Aquila Basket Trento, che lavorano in sinergia per la Trentino Basket Cup. In questo torneo ci siamo sempre divertiti. Veniamo da una settimana a Pinzolo dispendiosa, con allenamenti tosti. Siamo contenti finalmente di giocare due partite. Certo, non saremo perfetti ma vogliamo portare a casa il risultato. Mondiale? Siamo una outsider pericolosa. In una gara a eliminazione diretta, dove vogliamo arrivare, le squadre di Sacchetti sanno dare fastidio a chiunque”.

Così Tiziano Uez, Assessore allo Sport del Comune di Trento: “La BLM Arena ha subito un’importante ristrutturazione, aumentando la capienza a 5.000 posti. Eventi come la Trentino Basket Cup sono fondamentali per valorizzare l’impianto”.

Queste le parole di Maurizio Rossini, CEO di Trentino Marketing: “Prima Folgaria, ora Pinzolo. Il Trentino è sempre pronto a tingersi d’Azzurro. Serve il giusto equilibrio, da una parte permettere ai tanti tifosi di avere un contatto con i campioni della Nazionale, dall’altro mettere a disposizione strutture professionali che garantiscano la miglior preparazione ad un evento importante come il Mondiale”.

Il pensiero di Luigi Longhi, presidente dell’Aquila Basket Trento: “La Trentino Basket Cup è sempre stato un torneo che ha fatto divertire. Le squadre di questa settima edizione non hanno un ranking FIBA altissimo, ma ci sono giocatori che militano in campionati di primissima fascia, compresa l’NBA. Non mancherà lo spettacolo”.

I 12 Azzurri per Italia-Romania

#23 Awudu Abass (1993, 198, A)
#4 Pietro Aradori (1988, 196, A)
#6 Paul Biligha (1990, 200, C)
#15 Jeff Brooks (1989, 203, A)
#20 Andrea Cinciarini (1986, 190, P)
#00 Amedeo Della Valle (1993, 194, G)
#5 Alessandro Gentile (1992, 200, G/A)
#0 Daniel Hackett (1987, 199, G) – dal 26 luglio
#17 Giampaolo Ricci (1991, 201, A)
#16 Amedeo Tessitori (1994, 208, C)
#7 Luca Vitali (1986, 201, P)
#31 Michele Vitali (1991, 196, G)

Giocatori a disposizione

#3 Marco Belinelli (1986, 196, G)
#70 Luigi Datome (1987, 203, A)
#12 Ariel Filloy (1987, 190, P)
#8 Danilo Gallinari (1988, 208, A)
#24 Riccardo Moraschini (1991, 194, G/A)
#41 Brian Sacchetti (1986, 200, A)

Lo staff
Capo Delegazione: Giovanni Petrucci
Commissario Tecnico: Meo Sacchetti
Assistenti: Lele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Ortopedico: Raffaele Cortina
Medico: Sandro Senzameno
Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Director: Roberto Brunamonti
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Videomaker: Marco Cremonini
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Romania
#1 Lucas Tohatan (1999, 187, P, Csu Sibiu)
#2 Giordan Watson (1985, 175, P, Csm Csu Oradea)
#5 Mirel Dragoste (1995, 184, P, Csu Sibiu)
#6 Julian Orbeanu (1989, 196, A, Bcmu Fca Pite?ti)
#7 Tudor Gheorghe (1997, 184, P, Bcmu Fca Pite?ti)
#8 Paliciuc Radu (1988, 200, A, Pitesti)
#10 Bogdan Nicolescu (1997, 199, A, Csm Csu Oradea)
#11 Radu Virna (1997, 190, P, Steaua Bucarest)
#12 Bogdan Popa (1997, 213, A, Scm-CSS Craiova)
#13 Alex Olah (1993, 213, C, Kangoeroes Basket Mechelen – Bel)
#15 Emanuel Cate (1997, 206, C, Ucam Murcia – Spa)
#21 Bogdan Tibirna (1991, 210, C, Csm Csu Oradea)

Allenatore: Tudor Costescu
Assistente: Nenad Markovic

Il programma della Trentino Basket Cup (BLM Group Arena – Trento)

Martedì 30 luglio
Ore 18.00 Svizzera-Costa d’Avorio (diretta su YouTube Italbasket)
Ore 20.30 Italia-Romania (diretta su skysport.it e Facebook Italbasket)

Mercoledì 31 luglio
Ore 18.00 finale Romania-Svizzera/Costa d’Avorio (diretta su YouTube Italbasket)
Ore 20.30 finale Italia-Svizzera/Costa d’Avorio (diretta su skysport.it e Facebook Italbasket)