(AdnKronos) – “Firmato il contratto di servizio decennale a importi crescenti, che costa più di un miliardo e duecentomila euro, è iniziato il sistematico disimpegno di Trenitalia – concludono i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti, Orsa Ferrovie e Slm Fast Sicilia – Occorre un cambiamento di rotta con iniziative che coinvolgano tutti i soggetti che hanno a cuore la funzionalità di un sistema che garantisca a tutti i siciliani una mobilità moderna efficiente ed europea”.