Palermo, 20 lug. (AdnKronos) – Sciopero dei trasporti mercoledì 24 luglio anche in Sicilia. I lavoratori del trasporto aereo incroceranno le braccia invece venerdì 26 luglio. L’iniziativa è di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti regionali nell’ambito dello sciopero generale nazionale indetto dalle federazioni di categoria. Presidi di lavoratori si svolgeranno davanti alle prefetture dell’Isola. I sindacati, dietro lo slogan ‘Rimettiamo in movimento il Paese’, rilevano “le problematiche che rendono meno competitivo il sistema trasporti italiano nello scenario internazionale” e evidenziano la “sempre più marcata distanza tra nord e sud”.
Sul tappeto, in Sicilia, anche la “latitanza del governo regionale” al quale i sindacati tornano a sollecitare la riforma del trasporto pubblico locale, la riforma del Cas, la riorganizzazione del sistema aereoportuale regionale.